fbpx

Claire Lomas: “Sfida i tuoi limiti ma non limitare le tue sfide!”

25/05/2023
Lisa Cavalli
Pubblicato in: ,

Claire Lomas è rimasta paralizzata dal petto in giù dopo una caduta da cavallo durante una competizione nel 2007 e non avrebbe mai creduto che un giorno avrebbe fatto un giro del percorso North West 200 in sella ad una moto. Ma la vita è straordinaria e va vissuta con coraggio. Ecco la sua sua storia.

La vita di Claire è stata sconvolta all’età di 27 anni. A causa di questo incidente ha perso la possibilità di fare lo sport che amava e il suo lavoro di chiropratica. Anche la sua relazione è andata in pezzi.

Claire ha sentito che stava perdendo la sua identità ma qualcosa dentro le diceva di non mollare e con determinazione ha iniziato a ricostruire la sua vita, allargando il suo orizzonte a livelli nuovi e imprevedibili.

Negli anni trascorsi dall’incidente che le ha cambiato la vita, Claire ha raccolto oltre 850.000 sterline in beneficenza attraverso varie sfide, tra cui impiegare 17 giorni per completare la Maratona di Londra 2012 indossando una speciale tuta robotica.
Autrice, speaker motivazionale e mamma ha ricevuto il prestigioso MBE (Member of the Order of the British Empire) nel 2017.

Oltre alle sue attività di beneficenza, Claire ha anche imparato a guidare le moto, ottenendo la patente di guida e diventando pilota a tutti gli effetti. Non avendo mai guidato una moto prima dell’incidente, è stato particolarmente impegnativo per Claire prendere confidenza con le due ruote poiché non può muoversi e non ha nessuna sensazione dal petto in giù.

Proprio qualche giorno fa, l’11 maggio 2023, ha affrontato il suo giro di beneficenza nel percorso stradale North West 200*. E’ stata una sfida enorme per lei che fino ad allora aveva corso solo in circuiti come Donington Park.

*Per chi non lo sapesse, la North West 200 è una competizione motociclistica che si tiene ogni anno a maggio nell’Irlanda del Nord. Insieme al Tourist Trophy, che si svolge sull’Isola di Man, è una delle gare su strada più famose al mondo.

Qualche mese fa Claire affermava:

“Sono assolutamente onorata di avere l’opportunità di affrontare questa incredibile sfida. Sarà molto diverso dall’essere in pista, che è la mia unica esperienza. Sto raccogliendo fondi per la Nicholls Spinal Injury Foundation in modo che un giorno la paralisi possa essere reversibile.”

La Suzuki SV650S di Claire è stata adattata con cinghie per impedire alle ginocchia di muoversi e fermi che fissano i piedi alle pedane. Uno speciale cambio le permette di cambiare marcia usando solo le mani. Il marito e suo padre fanno parte della squadra, aiutandola a lanciarsi alla partenza del giro e riprendendola quando torna.

“Subito dopo il mio incidente ho pensato che la vita fosse praticamente finita. Poi ho iniziato a esplorare ciò che ero in grado di fare e ho trovato nuove porte da aprire, ma non avrei mai pensato che avrei guidato una moto per le strade dell’Irlanda del Nord. È sia spaventoso che eccitante in egual misura!”

Dopo la corsa Claire ha affermato:

“È stata una sensazione incredibile. Quando ero in ospedale dopo il mio incidente non avrei mai immaginato di poter fare qualcosa del genere. Ero così nervosa perché c’era molta attesa. Non riesco a sentire niente sotto il mio petto, ma ho potuto sentire le farfalle nello stomaco.”

L’incidente a cavallo è costato a Claire costole rotte, un polmone perforato, lesioni al collo e una frattura alla schiena. Ma non si è arresa.

Mervyn Whyte, della NW200, ha detto: “Ciò che Claire ha ottenuto è notevole. La sua determinazione e il suo coraggio sono fonte d’ispirazione per tutti”.

Dal blog di Claire Lomas

Perché sfidare se stessi?

Sfidare se stessi è essenziale per la crescita e lo sviluppo personale. Ti spinge fuori dalla tua zona di comfort, aiutandoti a scoprire punti di forza e capacità nascoste.

Affrontando nuove sfide, espandi le tue capacità, conoscenze ed esperienze, portando una maggiore fiducia in te stesso. Favorisce anche la resilienza, impari a superare ostacoli e battute d’arresto, sviluppando una forte mentalità.

Sfidare te stesso mantiene la vita eccitante e previene la stagnazione, garantendo apprendimento e miglioramento continui. In definitiva, ti consente di sbloccare il tuo pieno potenziale e ottenere cose straordinarie che potresti non aver mai pensato possibili.

Claire Lomas sta raccogliendo fondi per la ricerca sulla paralisi da lesione spinale. Possiamo aiutarla tutte. https://www.claireschallenge.co.uk/

Complimenti! Il tuo articolo è stato aggiunto al carrello!